Home PageModo d’uso

Modo d’uso

Non è sempre immediato l’utilizzo di pentole in pietra ollare o di altri prodotti simili (teglie e piatti carne), per cui riportiamo di seguito alcune utili indicazioni sul loro uso.

Uso Pentole in pietra ollare

Ungere con olio da cucina all’esterno e all’interno, riempire d’acqua e mettere sul fuoco lasciando bollire da 30 a 40 min. Lasciare raffreddare e ripetere nuovamente il procedimento. Lavare con acqua e sapone neutro evitando prodotti abrasivi e detergenti forti.

Evitare lo shock termico, come riscaldare la pentola a secco e versarvi liquido freddo all’interno, questo potrebbe danneggiarla. Inoltre evitare inizialmente di usarla per friggere. Abituarsi ad utilizzare uno spargi fiamma sopra il fuoco per distribuire uniformemente il calore ed evitare la possibile rottura della pentola.

Piastre in pietra ollare

MODO D’USO:

Ungere con olio da cucina in modo uniforme, mettere il pezzo in forno riscaldando alla temperatura ideale (circa 150/180° C), per mantenerlo caldo toglierlo dal forno e metterlo sul fuoco a fiamma bassa con un adeguato diffusore per distribuire il calore in modo omogeneo. Lavare con acqua e sapone neutro evitando prodotti abrasivi e detergenti forti. Nel primo mese d’uso seguire la regola sopra descritta dopodiché potra essere utilizzato come meglio si desidera senza incontrare problema alcuno. Per l’uso in forno non necessiterà in seguito ripetere nessuna operazione.

ATTENZIONE:

Evitare lo shock termico forte, come ad esempio prendere il piatto caldo uscito dal forno ed immergerlo in acqua fredda o metterlo su una superficie bagnata. Evitare di posizionare il piatto direttamente sul fuoco senza spargi fiamma in quanto il calore concentrato nella parte centrale causa una dilatazione termica irregolare, portando alla rottura del pezzo.